Andrea Costantini. Saper cambiare è essere liberi

di Elisa Zuri Andrea Costantini ha scritto per noi “Solchi” un racconto pieno di notte e poesia. Lo conosciamo un po’ meglio, in attesa di leggerlo. Andrea, iniziamo con qualcosa di personale. Che spazio ha la scrittura nella tua vita? Cosa fai nel resto del tempo? La scrittura ha lo spazio di un piccolo tavolo […]

Attilio Mazzoni. Un’interpretazione personale della notte

di Daria Porciatti   Attilio Mazzoni è un chimico di 27 anni. Nato e cresciuto fra i monti della Valtellina che ne forgiano irrimediabilmente il carattere, a diciannove anni è partito per l’università e da allora ha vissuto in svariati luoghi, sia in Italia che all’estero. Attualmente vive a Firenze, ma “ci sono troppe cose […]

Fabio Taffurelli. Bis

di Francesca Guercioni Fabio Taffurelli torna per la seconda volta sulle pagine di Con.tempo e ci regala Una voce di notte, racconto intimistico e riflessivo, che guarda da vicino all’uomo moderno. Andiamo quindi a scoprire qualcosa di più sulla storia raccontata e sull’autore. Prima di tutto complimenti! Per la seconda volta consecutiva un tuo racconto […]

I racconti del Salone Internazionale del Libro di Torino

di Carlo Benedetti Se vi piace leggere e non siete mai stati al Salone del Libro di Torino, fatevi un regalo: prenotate per l’anno prossimo. Mentre in tutta Italia i lettori, le librerie e gli editori sono depressi, in crisi, con vendite in calo, accerchiati dal 54% di cittadini che non legge neanche un libro […]