Gli Scriptomanti. Associazione a delinquere di stampo narrativo.

di Guia Bigazzi   Gli Scriptomanti sono gli autori di uno dei racconti del nostro #numeroquattro: “Operazione Sherazade”. Conosciamo un po’ meglio questo duo di scrittori che si nascondono (e si svelano) dietro uno pseudonimo. Come è nata l’idea di scrivere un racconto a quattro mani? Scriptomanti: Come Scriptomanti gestiamo insieme un blog di racconti […]

Arturo Mugnai. Scrivere illude, quindi aiuta.

di Daria Porciatti   A dir la verità, già ci conosciamo… Infatti sei già stato fra i prescelti del #numerodue di con.tempo. Raccontaci lo stesso qualcosa di te Già, ci conosciamo bene ormai, cara con.tempo! Sono sempre il neolaureato in psicologia con la passione per la scrittura e per molte altre cose che le ruotano […]

Maurizio Mari. Scrivere come uno scultore: in levare

di Silvia Costantino Per prima cosa, ti chiederò di parlarci di te, in poche righe: i tuoi interessi, le tue letture… Ho quarantasette anni e lavoro nel mondo delle spedizioni. Vivo a Prato, assieme al mio compagno. Leggo da quando mi hanno insegnato a farlo. Alcuni autori sono diventati, nel tempo, dei punti di riferimento […]

Thomas Green. La scrittura è lettura

di Alberto Di Matteo Se è vero, come è vero, che un autore non è tutto nelle sue opere, cerchiamo di conoscere Thomas Green, autore del racconto “Il discrimine”, pubblicato sul #numerotre di con.tempo. Cominciamo da nome e cognome: Thomas Green. Uno pseudonimo o tradisce origini non italiane? Uno pseudonimo che tradisce origini non italiane. […]

Rosanna Franceschina. Scrivere l’è bello, ma una gran fatica.

di Sergio Villani Visto che è la tua ‘prima volta’ con con.tempo, racconta qualcosa che ci permetta di conoscerti! Quante pagine ho a disposizione per rispondere? Ci conosciamo mai abbastanza? Qualche anno fa, per esempio, non avrei mai pensato di partecipare a un concorso e adesso che l’ho fatto… ne sono addirittura entusiasta. Mi sono […]

Francesco Bencini. Una persona che scrive

di Sergio Villani   Rompiamo subito il ghiaccio: raccontaci un episodio che possa farci capire chi sei. Domanda non facile per uno come me, non abituato a parlare di sé. Sicuramente una buona fonte di episodi significativi è la mia grande passione, mi accompagna ormai da circa vent’anni, le arti marziali, il tai chi in […]

Elena Lampugnani. Intrecci di piccoli gesti rituali

di Elisa Zuri   Elena, complimenti per il tuo primo racconto con con.tempo! Svelaci qualcosa di te. Tre note. La prima nota è il legame con la mia terra d’origine, la Brianza: una terra bella, anche se poco valorizzata e un legame fatto di tradizioni, di laboriosità, di lingua, di lessico, di dialetto parlato con […]

Alessio Del Debbio. Tutti scriviamo per essere letti

di Sergio Villani Proviamo a conoscerci meglio: usa una sola frase per descriverti. Ti rispondo con una citazione da “Il signore degli anelli”: La via prosegue senza fine, lungi dall’uscio dal quale parte. A me piace seguire la via e sperare che non abbia fine, conoscere luoghi e persone, osservare, capire e poi, magari, rielaborare […]

Giuseppe Paolone. Assurdo ottimistico

di Letizia Spiga Giuseppe Paolone è uno dei tre autori che, per ora, abbiamo pubblicato più di una volta. Ci fa piacere incontrarlo di nuovo e toglierci qualche, ulteriore, curiosità. L’ultima volta che hai scritto un racconto per con.tempo ci hai detto di averlo scritto seguendo l’ispirazione data dal tema. Anche questa volta siamo riusciti […]

Fabrizio C. Carta. Tradurre immagini in parole

di Carlo Benedetti Fabrizio C. Carta ha una camera piena di disegni, foto, matite. Eppure, non svela molto di se stesso, se non attraverso i racconti che scrive. Nel #numerouno di con.tempo ha pubblicato “Piano sequenza”, racconto malinconico e lieve che ci ha colpito per la sua bellezza. Siamo andati a fargli qualche domanda.   […]