Thomas Green. La scrittura è lettura

di Alberto Di Matteo Se è vero, come è vero, che un autore non è tutto nelle sue opere, cerchiamo di conoscere Thomas Green, autore del racconto “Il discrimine”, pubblicato sul #numerotre di con.tempo. Cominciamo da nome e cognome: Thomas Green. Uno pseudonimo o tradisce origini non italiane? Uno pseudonimo che tradisce origini non italiane. […]

Marco Parracciani. Scrivere è una scusa per viaggiare

di Alberto Di Matteo Continuiamo ad incontrare le voci del nuovo numero di con.tempo. Marco Parracciani si racconta e, davvero, ci fa piacere stupirci di quello che fa.   Marco Parracciani, ci racconti: lavora? Studia? O entrambe le cose? Ho ventinove anni, abito in Mugello e il prossimo lunedì mi laureo in Infermieristica a Firenze. […]

Ferdinando Silvestri. Alto e basso, quotidiano e trascendente.

di Valentina De Matteis Ferdinando Silvestri è un fisico, illustratore, scrittore, marito e papà. Nato a Benevento, dopo aver lavorato per qualche anno a Roma come insegnante, è tornato nella sua città natale per seguire una passione e realizzare un sogno: fare il disegnatore di fumetti. Diplomatosi alla Scuola Italiana di Comix, ha collaborato con […]

Giovanni Ceccanti. Scrivere è una sconfitta

di Alberto di Matteo   Fra poche settimane andremo in stampa con il #numerozero di con.tempo. Nel frattempo, ecco la prima di una serie di interviste agli autori che publicheremo. Iniziamo da Giovanni Ceccanti, autore di Una domanda legittima.   “Sono nato e cresciuto in una casa di campagna tra galline, olivi, nidi di calabroni […]